Terrasanta

Non sono più certo che si sia trattato di uno scherzo perverso. Mai avrei pensato di poter dubitare come sto facendo adesso, eppure è ciò che mi sta capitando. Quasi non ci credo! Un dubbio dentro un altro dubbio? No, per oggi basta, meglio che mi concentri su quali conseguenze innescherà il mio ritrovamento: mentre scavavo con le mani nella terra secca, ho disseppellito una bottiglia di vetro in apparenza vuota, ma, in realtà, pienissima, piena come nient’altro nell’universo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...