La Logica del Mostro

Scalpita disperato, il Prigioniero. Oppure celebra? L’orizzonte di vetro unidirezionale inibisce ogni mia capacità di comprensione: mi trovo in una di quelle situazioni dove il limite fisico è anche gnoseologico nonostante il preambolo possa lasciare presagire il contrario o comunque qualcosa di diverso. Se la natura, come dice qualcuno, schifa la possibilità di un dio nudo, allora i segni di questo rivolgimento sono un paradosso, i presagi cosmici di un amplesso tra possibile e impossibile che la matematica non sa descrivere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...