guardiano numero 2 (ripresa)

Il falò è la metà per cui sanguinerai, mentre Inana non è che l’avanguardia da sacrificare, il soldato leggero che precede il grosso del nemico… lasciala a me.

Il vecchio cacciato dalle streghe mi chiede di passeggiare con lui.

Accetto, ma subito lo abbandono per accodarmi, senza volerlo, a Inana.

Presto, io e la strega superiamo insieme il cerchio danzante.

– Le femmine, qui – dice, – fanno cose da maschi e vogliono che i maschi facciano cose da femmine. Ridicolo! Dovremmo essere ciò che amiamo… no? – Sorride. – Uffa, vorrei tanto ricordare il titolo della canzone!

Entra nel falò e prima di iniziare a morire dice che la tempesta le mancherà, mi chiede di dirle che le mancherà.

Al tuo fianco… ricordi? Adesso tocca a te.

One comment

  1. zoon · marzo 8

    sei tutto. tutto è te.

    Piace a 1 persona

Rispondi a zoon Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...